salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Protezione Civile Protezione Civile Comune di Prato
 Cerca nel sito
Rischi e comportamenti in caso di...

Rischio neve

Ormai da diversi anni anche il territorio comunale di Prato è stato più volte interessato a fenomeni di nevicate che hanno richiesto l'attivazione del Centro Operativo Comunale e dell'intero Sistema di Protezione Civile cittadino.

Fin dal 2011 il nostro Comune dispone di uno specifico Piano Neve che, oltre a prevedere quali siano gli enti, le organizzazioni e le aziende competenti all'intervento in caso di eventi del genere, specifica in modo chiaro, analitico e estremamente dettagliato quali siano i corretti tempi di intervento e quali i percorsi che ciascun operatore debba seguire sia durante le fasi di salatura viaria che successivamente in fase di spalatura della neve.

Il Piano Neve, nel corso degli anni scorsi, e stato oggetto di costanti aggiornamenti e adeguamenti ed anche per la stagione invernale 2015/2016 ha visto una completa revisione di dettaglio che tiene conto delle intervenute modifiche alla viabilità, principalmente quelle connesse al raggiungimento di siti strategici quale, ad esempio, il nuovo Ospedale "Santo Stefano".
Tale revisione è il frutto di un attento e capillare studio condotto da tecnici del Servizio di Protezione Civile del Comune di Prato e dell' ASM Servizi la quale ha provveduto anche a stilare nuovi contratti e convenzioni con operatori privati e del Volontariato sia per quanto riguarda interventi di urgenza di spargimento sale che di spalaneve.

Ricordiamo che il "Piano Neve & Ghiaccio" di Prato è interamente informatizzato grazie alla collaborazione essenziale del Servizio S.I.T. (Sistema Informatico Territoriale ) del Centro Elaborazione Dati del Comune di Prato così che tutti gli operatori ed i coordinatori possano disporre di un quadro generale sia delle diverse fasi di intervento nel quale il Piano si suddivide sia una visulaizzazione sinottica degli interventi operativi in corso e previsti.
Chiaramente, trattandosi di uno strumento prettamente operativo, l'intero sviluppo cartografico del Piano è visualizzabile esclusivamente da parte del coordinamento di Protezione Civile e di ASM Servizi.

Un grande lavoro che, siamo certi, risulterà imprescindibile qualora (come è probabile) anche durante la prossima stagione invernale 2015/2016 si debba confrontarci con questo tipo di problematica.

Si ricorda che, l'Amministrazione comunale di Prato, anche per la stagione invernale 2015/2016, ha ritenuto opportuno non emettere ordinanze di viabilità "generiche" che impongano agli automobilisti l'utilizzo di specifiche attrezzature in un periodo prefissato riservandosi, in ogni caso, la possibilità di attivare specifiche ordinaze di proposito per periodi temporali ridotti in caso si verifichino particolari situazioni negative sul nostro territorio comunale.
Nonostante ciò si rammenta che su alcuni tratti di viabilità limitrofi al nostro Comune, gli Enti proprietari delle strade, hanno adottato ordinanze del genere quali, ad esempio, l'intero sviluppo della S.R. 325 (Via Bologna dal confine cumunale a Santa Lucia per l'intero suo sviluppo fino alla frazione di Montepiano in Comune di Vernio) nonchè tratti autostradali sia dell' A1 sia dell' A11, dove, dal 15 novembre fino al 15 aprile, vige l'obbligo di pneumatici invernali o catene da neve a bordo del veicolo.

Direttamente da queste pagine è possibile prendere visione (e scaricare in formato .PDF) il depliant illustrativo redatto dal Comune di Prato in diverse lingue, circa i corretti comportamenti in caso di particolari precipitazioni nevose o presenza di ghiaccio sulle strade.

E' possibile accedere , semplicemente selezionado uno dei link sottostanti, alle varie sezioni redatte dal Servizio "Protezione Civile" proprio per limitare al massimo i disagi che prossime eventuali condizioni di nevicate abbondanti potrebbero comportare anche sul territorio del Comune di Prato.




Condividi su:


 indietro  inizio pagina